Opportunità e vantaggi

Opportunità e vantaggi

Nel periodo storico attuale, dove la globalizzazione dei mercati impone al sistema delle imprese, europee ed italiane in particolare, il confronto con un'economia in ascesa e in forte sviluppo (Cina e Sudest asiatico soprattutto) i cui prodotti, a causa del bassissimo costo del lavoro, rischiano di apparire per il mercato più appetibili e invitanti, impone la scelta non rinviabile di rafforzare, attraverso politiche mirate e al passo con i tempi, il sistema delle piccole e medie imprese (che rappresenta a tutt'oggi la base del tessuto economico imprenditoriale del nostro paese).
 
Si avverte, inoltre, la necessità di costruire un sistema a rete dove sfruttare il potenziale delle risorse, delle idee, del know-how complessivo di più soggetti, che permetta anche di condividere i rischi e le opportunità di un mercato sempre più competitivo e concorrenziale. La possibilità di dar vita ad una realtà sinergica come questa, comporta il duplice vantaggio di razionalizzare gli sforzi e di massimizzare i benefici, gettando, allo stesso tempo le basi per il rilancio e il consolidamento di un'economia nella quale alle piccole e medie imprese venga riconosciuto il giusto ruolo. Il partner privilegiato attraverso il quale raggiungere tali risultati, può certamente essere individuato in Fondartigianato che idealmente può e deve diventare l'arena nella quale potersi confrontare e dove dibattere, decidere ed operare. Questi sono gli obiettivi che assieme, sinergicamente, è possibile traguardare.

 
La formazione continua è la fonte inesauribile della specializzazione professionale, che a sua volta è un presupposto dell'efficienza produttiva.
 

Le aziende artigiane e le piccole e medie imprese oggi hanno una possibilità in più: avvalersi di un organismo dinamico, aderire ad una struttura affidabile e amica, per cercare di trovare insieme le soluzioni più idonee per la formazione continua dei dipendenti.

La decisione di entrare nella grande famiglia di Fondartigianato, che associa, attraverso le piccole e medie imprese già oltre 600.000 lavoratori, rappresenta un valore aggiunto del quale le aziende aderenti devono andare giustamente fiere.

Alcune delle opportunità offerte sono:

  • garanzia di potersi avvalere dei corsi di formazione continua a livello regionale, interregionale e nazionale;
  • possibilità di soddisfare le proprie esigenze aziendali territoriali e settoriali attraverso una molteplicità di piani formativi;
  • partecipazione ai vari progetti di formazione coerenti con gli standard qualitativi europei;
  • valorizzazione professionale dei dipendenti con incremento del know-how complessivo dell'azienda e della sua capacità di penetrazione del mercato; maggiore competitività;
  • possibilità di attivare e di far parte di un ampio sistema di relazioni con soggetti che operano nello stesso settore, al fine di:
    1. promuovere la circolazione e lo scambio di diversi tipi di informazione: strategiche, tecniche, commerciali, tecnologiche, ecc.;
    2. confrontare e valutare le idee, le proposte e le iniziative dei soggetti coinvolti;creare e consolidare diversi tipi di collaborazioni;
    3. proporre iniziative e progetti di joint venture;
    4. disporre di una maggiore forza rappresentativa nei confronti dei soggetti istituzionali e dei pubblici decisori (lobbying).
 

I vantaggi per le aziende aderenti si concretizzano con l'ottimizzazione della specializzazione professionale dei dipendenti e con una migliore qualità dei servizi e dei prodotti forniti.

Archivio Inviti
Archivio Inviti
Archivio Gare
Archivio Gare
Libreria Voucher
Libreria Voucher
Area Riservata CDA
Area Lavoro