• Comunicazione  
  • News  
  • MODIFICA PARAGRAFI DA 2 A 5 PUNTO 5. RISORSE FINANZIARIE LINEA 2 INVITO 1°-2021

MODIFICA PARAGRAFI DA 2 A 5 PUNTO 5.

RISORSE FINANZIARIE LINEA 2 INVITO 1°-2021

 

Il Consiglio di Amministrazione nella seduta del 21 aprile 2021 ha deliberato le seguenti modifiche ai paragrafi da 2 a 5 del punto 5. Risorse finanziarie della Linea 2 – Progetti di Sviluppo – dell’Invito 1°-2021:

“In attesa della delibera di eventuale assegnazione di residui da attività delle Articolazioni Regionali destinati alla formazione, le regioni che dispongono di tali residui potranno utilizzarli per l’intero importo in aumento delle assegnazioni, come da tabella riportata nell’Invito, anche per la seconda scadenza del 5 aprile 2022.

Fermo restando che gli Accordi quadro regionali dovranno esplicitare gli ambiti di intervento delle attività di formazione continua in modo da costituire un riferimento unico per tutte e due le scadenze di presentazione dei Progetti di Sviluppo, per le regioni che dispongono di un totale complessivo di risorse fino a un massimo di € 500.000,00, le Parti Sociali potranno decidere che le stesse siano rese interamente disponibili anche sulla seconda scadenza, ivi compreso l’utilizzo dell’intero importo di eventuali residuidelle Articolazioni Regionali.


Nelle more di comunicazione da parte del Fondo degli eventuali residui delle Articolazioni Regionali, gli Accordi quadro regionali dovranno quindi indicare, oltre alle risorse a cui ciascuna Regione può accedere come da tabella riportata nell’Invito, anche esplicitare la tempistica, ovvero a quale tra le due scadenze si intende fare riferimento (I scadenza 1 luglio 2021; oppure II scadenza: 5 aprile 2022) per l’utilizzo  delle risorse così come sopra descritto, affidando solo successivamente alla presentazione dei Progetti di Sviluppo l’indicazione delle risorse complessive effettivamente rese disponibili. Pertanto, in luogo dell’importo, nell’apposito spazio andrà indicata, oltre al valore noto delle risorse come da tabella, anche a quale tra le due scadenze si intenderà utilizzare l’importo complessivo dei residui che eventualmente saranno resi disponibili.
Sarà cura del Fondo rendere noti sul sito web gli eventuali residui delle Articolazioni Regionali.”

Roma, 22 aprile 2021

Condividi

Parti sociali costituenti
  1. Confartigianato
  2. CNA
  3. Casa Artigiani
  4. CLAAI - Conferederazione Libere Associazioni Artigiane Italiane
  5. CGIL - Confederazione Generale Italiana del Lavoro
  6. CISL - Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori
  7. UIL - Unione Italiana del Lavoro