Comunicato urgente emergenza Coronavirus

A SEGUITO DELLE MOLTISSIME RICHIESTE DI CHIARIMENTO CIRCA IL CARATTERE PRESCRITTIVO DELLE RECENTISSIME NUOVE MISURE GOVERNATIVE DI CONTENIMENTO DELL’EMERGENZA SANITARIA DA CORONAVIRUS COVIS-19, EMANATE NELLA SERATA DI IERI CON DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI, FONDARTIGIANATO INVITA TUTTI I TITOLARI DI PROGETTO E DI ALTRI STRUMENTI DI FORMAZIONE FINANZIATI DAL FONDO AL RISPETTO DEL DPCM SOSPENDENDO,  COME PREVISTO, FINO AL 15 MARZO 2020 TUTTE LE ATTIVITA’ FORMATIVE CHE SI SVOLGONO ALL’ESTERNO DELLE AZIENDE, IN STRUTTURE DIDATTICHE O D’AULA. PER QUANTO RIGUARDA I CORSI AZIENDALI, FERMO RESTANDO CHE LA SOSPENSIONE PUÒ AVVENIRE IN ESITO AD UNA VALUTAZIONE DISCREZIONALE DEI SOGGETTI INTERESSATI, SI RITIENE OPPORTUNO INVITARE AD  ATTENERSI UGUALMENTE ALLE INDICAZIONI PRUDENZIALI DEL DPCM.
SI CONFERMA CHE EVENTUALE PROROGA DELLE ATTIVITA’ FORMATIVE MOTIVATA DALLA SOSPENSIONE VERRA’ CONCESSA CON MODALITA’ SEMPLIFICATA.
OVVIAMENTE, SEMPRE IN LINEA CON IL DECRETO, “…PER TUTTA LA DURATA DELLA SOSPENSIONE, LE ATTIVITA’ DIDATTICHE POTRANNO ESSERE SVOLTE, OVE POSSIBILE, CON MODALITA’ A DISTANZA”. AL RIGUARDO, FONDARTIGIANATO SPECIFICA CHE SARANNO AMMISSIBILI SOLO ED ESCLUSIVAMENTE SISTEMI DI FAD O DI E-LEARNING CON UTENZE TRACCIABILI, RESTANDO PERTANTO ESCLUSE LE VIDEO O CALL CONFERENCE.
LE SOSPENSIONI E LE EVENTUALI NUOVE MODALITA’ A DISTANZA CHE POTRANNO ESSERE INTRODOTTE ANDRANNO COMUNQUE PREVENTIVAMENTE COMUNICATE AL FONDO TRAMITE MAIL ALL’INDIRIZZO controllo2@fondartigianato.it


05/03/2020

Condividi

Parti sociali costituenti
  1. Confartigianato
  2. CNA
  3. Casa Artigiani
  4. CLAAI - Conferederazione Libere Associazioni Artigiane Italiane
  5. CGIL - Confederazione Generale Italiana del Lavoro
  6. CISL - Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori
  7. UIL - Unione Italiana del Lavoro