INVITO 1 - 2017

 

Risorse finanziarie, scadenze e modalità di presentazione delle Proposte formative Voucher per la ricostruzione

 

Le risorse complessivamente destinate al finanziamento delle Proposte formative presentate a valere sul presente Invito sono pari a € 640.000 (seicentoquarantamila/00), così ripartite tra le Regioni interessate:

 
Regioni
Risorse
Marche
320.000
Umbria
240.000
Abruzzo
40.000
Lazio
40.000
 

Le Proposte formative dovranno essere candidate sulla piattaforma informatica del Fondo, secondo le modalità previste dal Regolamento generale (Ed. marzo 2016), entro le 12.30 delle seguenti date:

- 15 marzo 2017
- 15 settembre 2017


Successivamente agli esiti del finanziamento approvato a valere sulla prima scadenza, verrà confermata o meno l'apertura della seconda.

In conformità a quanto previsto nel Regolamento generale degli Inviti (ed. marzo 2016), per la Proposta formativa di voucher per la ricostruzione, il limite di contributo massimo riconoscibile è fissato in € 10.000.
Le stesse imprese non possono partecipare a più di due Progetti esecutivi e in ogni caso per un valore complessivo di voucher superiore a € 14.400.

Inoltre, le Proposte formative per la ricostruzione dovranno realizzare percorsi formativi che si riferiscano a sistemi regionali, nazionali e/o europei di certificazione delle competenze (ad es. qualifiche, patentini).

Una volta pervenute al Fondo, le Proposte formative vengono sottoposte ad apposita specifica procedura di verifica di conformità e coerenza con le finalità del presente Invito.

Condividi

Parti sociali costituenti
  1. Confartigianato
  2. CNA
  3. Casa Artigiani
  4. CLAAI - Conferederazione Libere Associazioni Artigiane Italiane
  5. CGIL - Confederazione Generale Italiana del Lavoro
  6. CISL - Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori
  7. UIL - Unione Italiana del Lavoro