1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

INVITO 2 - 2016

Chiarimenti

 
 

Aggiornato lo schema del finanziamento richiesto a valere sull'Invito 2 ° - 2016: alla chiusura dello sportello del 15 aprile 2017, il volume dei P.A.S. presentati  supera le risorse disponibili

 
 

Roma, 18 aprile 2017

 

 

La linea 6 dell'Invito 2°-2016 non chiuderà il 27 marzo - come da previsione dell'Invito - ma resterà aperta fino ad esaurimento risorse, con ulteriori sportelli mensili, a partire dal 16 marzo 2017.

Le risorse residue in esito all'approvazione dei P.A.S. presentati sui primi due sportelli, sono comunque rese disponibili per tutte le imprese aderenti, a prescindere dai limiti dimensionali, fino a loro esaurimento.

Roma, 15 marzo 2017

 

 

Il termine di apertura del primo sportello per la presentazione dei P.A.S. è spostato dal 1° al 15 settembre 2016. Conseguentemente lo sportello si chiuderà alle 23,59 del 15 ottobre 2016: i successivi sportelli mensili si apriranno e chiuderanno in sequenza.

Ai fini dell'ammissibilità dei P.A.S., in luogo della dichiarazione di interesse, dovrà essere allegato un documento, a firma del legale rappresentante dell'azienda, che espliciti l'entità e l'arco temporale dell'investimento finanziario che la stessa intende realizzare (stime).

A tal fine, potrà essere considerato l'investimento finanziario avviato dall'azienda non oltre i sei mesi antecedenti la data di chiusura dello sportello sul quale viene presentato il relativo P.A.S. Il Fondo si riserva di acquisire eventuale documentazione a comprova dell'investimento finanziario avviato o che si intende avviare.

 

 

Tra gli ambiti di intervento della Linea 6 dell'Invito 2° - 2016 sono previste iniziative aziendali che promuovano e realizzino, in fasi progressive, ma in un arco temporale definito, piani economici di investimenti per: (....)

  • la ricerca di nuovi mercati, anche con caratteristiche di selettività della domanda per rafforzare e moltiplicare le posizioni c.d. "di nicchia".
 

Per ricerca di nuovi mercati, si intende tutta quell'attività messa in opera dall'impresa per verificare operativamente opportunità di sviluppo già ricercate, individuate/selezionate ed indagate precedentemente.
Il PAS, pertanto, dovrà essere finalizzato alla formazione di tutti quei soggetti/profili che partecipano alle fasi di insediamento, avvio e/o sviluppo dell'attività aziendale.

 

Roma 23 settembre 2016

 

 
 
Parti sociali costituenti
  1. Confartigianato
  2. CNA
  3. Casa Artigiani
  4. CLAAI - Conferederazione Libere Associazioni Artigiane Italiane
  5. CGIL - Confederazione Generale Italiana del Lavoro
  6. CISL - Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori
  7. UIL - Unione Italiana del Lavoro
Sistema Enti Bilateriali
  1. EBNA - Ente Bilaterale Nazionale Artigianato
Istituzioni
  1. Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
  2. INPS
  3. Europa Lavoro

© 2012 Fondartigianato. All rights reserved

Fondartigianato
Via di S. Croce in Gerusalemme, 63 00185 Roma
tel. 06.70454100 - tel. 06.7039071 - fax 06.77260374 - info@fondartigianato.it