• Comunicazione  
  • News  
  • Invito 2°-2013 - Linea 1 - Scadenza 22 Dicembre 2015: Riparto Regionale delle Risorse

Invito 2°-2013 - Linea 1 - Scadenza 22 Dicembre 2015: Riparto Regionale delle Risorse

A seguito dello stanziamento di 5 milioni di euro per una ulteriore sperimentazione della nuova procedura di valutazione, di cui al dispositivo pubblicato per la scadenza del 21 luglio 2015, si riportano di seguito gli importi assegnati alle singole Regioni

 

Invito 2°- 2013 - Linea 1 - Scadenza 22 dicembre 2015, ore 12,30

 

Tabella del riparto regionale delle risorse

Regione
Risorse
Risorse ex Progetti Quadro (*)
ABRUZZO
28.836,70
 
BASILICATA
8.869,10
 
BOLZANO
87.186,27
 
CALABRIA
17.452,27
 
CAMPANIA
19.918,05
 
EMILIA ROMAGNA
1.432.354,59
 
FRIULI VENEZIA GIULIA
153.983,43
 
LAZIO
34.288,71
88.057,73
LIGURIA
52.984,54
 
LOMBARDIA
1.127.465,52
 
MARCHE
209.370,57
 
MOLISE
3.114,17
8.435,01
PIEMONTE
294.531,92
 
PUGLIA
76.842,90
 
SARDEGNA
61.957,61
 
SICILIA
37.011,75
 
TOSCANA
351.668,62
 
TRENTO
131.701,06
 
UMBRIA
66.130,38
 
VALLE D'AOSTA
6.886,06
18.380,73
VENETO
794.848,90
 
TOTALE GENERALE
5.000.000,00
 

(*) Per le Regioni Lazio, Molise e Valle d' Aosta, al riparto delle nuove risorse, devono essere aggiunti gli importi assegnati alle stesse Regioni per i Progetti Quadro, ma a tal fine non utilizzati

 

CdA 16 novembre 2015

Condividi

Parti sociali costituenti
  1. Confartigianato
  2. CNA
  3. Casa Artigiani
  4. CLAAI - Conferederazione Libere Associazioni Artigiane Italiane
  5. CGIL - Confederazione Generale Italiana del Lavoro
  6. CISL - Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori
  7. UIL - Unione Italiana del Lavoro